Carcavegia 2017 rimandata per le condizioni atmosferiche

La Carcavegia 2017 si è festeggiata senza il tradizionale falò a causa del clima secco e ventoso.

Il 5 gennaio in tarda mattinata è arrivata infatti la revoca all’autorizzazione ad accendere il tradizionale falò della Carcavegia a Premosello e Colloro.

L’A.I.B., la sezione Anti Incendi Boschivi della Protezione Civile, aveva emesso, il 28/12, una determina che stabiliva la massima pericolosità di incendio e il conseguente divieto assoluto di accendere fuochi.

Non essendo cambiate le condizioni atmosferiche si è dovuto rinunciare al falò e a bruciare il pu-pun (il fantoccio) che quest’anno aveva le sembianze della collorese Maria Ruga.

Il falò è solo rimandato a data da stabilirsi.

Maria Ruga

Maria Ruga l’originale

Maria Ruga Fantoccio Carcavegia 2017

Maria Ruga Fantoccio Carcavegia 2017

 

Revoca autorizzazione accensione fuochi

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *